Richiedi una consulenza gratuita contattaci
via XX Settembre, 30 | Legnano | MI
+39 0331 428811
info@sabicom.com

Trasformazione Digitale: chi, cosa, come cambiare. E soprattutto, perché?

Trasformazione Digitale: chi, cosa, come cambiare. E soprattutto, perché?

Trasformazione Digitale

La trasformazione digitale inizia nella mente delle persone.

 

A chi interessa?

L’innovazione digitale fatica a entrare nelle aziende italiane. Nonostante l’88% degli imprenditori la consideri necessaria per lo sviluppo del business, solo il 26% delle imprese ha raggiunto una maturità digitale adeguata a competere sui mercati globali. È la fotografia scattata dall’indagine dell’Osservatorio Innovazione Digitale nelle pmi del Politecnico di Milano.

Manca, secondo l’indagine, la reale volontà di innovare: nel 2020, le previsioni di investimento in digitale sono invariate o ridotte per la maggior parte delle pmi rispetto al 2019. La reticenza è spiegata da una visione imprenditoriale che guarda più al breve che al medio lungo termine, ma anche da alcuni fattori di freno: costi di acquisto delle tecnologie digitali percepiti come troppo elevati (27%), mancanza di competenze e di cultura digitale nell’organizzazione (24%), scarso supporto da parte delle istituzioni (11%)

 

Cosa comporta?

Sabicom aiuta le aziende a capire perché intraprendere questo processo, con quali strumenti, in quali tempi, definendo la formazione necessaria per le persone che dovranno utilizzare gli strumenti e governare i processi attraversati dalla trasformazione digitale.

E lo fa attraverso un servizio (demo, analisi, configurazione, formazione, assistenza) che si innesta su un prodotto (suite HR Infinity) per combinare strategia e tecnologia abilitando un effetto moltiplicatore sul business: l’unico modo di diventare o di continuare ad essere un’impresa ad alte performance.

 

Come trasforma?

La suite HR Infinity permette di coinvolgere nella trasformazione digitale tutti i processi di supporto al business tipici della funzione Risorse Umane (rilevazione/gestione presenze, flussi autorizzativi, formazione, selezione, valutazione, compensation, onboarding, gestione del feedback).

La trasformazione digitale avviata con la suite HR-Infinity è in grado di incidere anche sui processi specifici del business, come ad esempio la pianificazione/gestione turni (ZScheduling), la gestione delle commesse (Timesheet), la pianificazione delle trasferte e gestione delle relative spese (ZTravel) accelerando il raggiungimento degli obiettivi di business grazie a soluzioni tecnologiche agili.

I processi di supporto si adattano così a quelli di business, valorizzando i benefici della digitalizzazione.

 

Perché cambia?

Le persone sono i veri driver grazie ai quali si realizza la trasformazione digitale:

proprio per questo la direzione del personale viene a rivestire un ruolo importante per lo sviluppo della cultura digitale in azienda.

A fronte dell’affermazione dei sistemi digitali, la funzione HR vedrà il suo ruolo più coinvolto in attività di gestione del cambiamento e nello sviluppo dell’apprendimento continuo: difficilmente realizzabile senza un sistema integrato in grado di offrire una base dati unica sulla quale operare caricamento dati, interrogazioni, analisi-dati, monitoraggio andamenti a seconda dell’applicativo consultato.

La trasformazione digitale è quindi un processo di cambiamento che coinvolge tutta l’organizzazione.

Sabicom supporta i suoi clienti affinché il personale interessato acquisisca le competenze necessarie alla gestione dei nuovi processi e delle nuove tecnologie.

Ciò facilita il superamento della barriera di natura psicologica legata all’avversione al cambiamento, che inevitabilmente presenta il suo conto. Conto che può essere saldato attraverso un salto culturale, il coinvolgimento del personale, la condivisione di obiettivi e strategie che Sabicom definisce con il Cliente (analisi) per assicurare la credibilità del progetto e dei risultati da conseguire.

 

    captcha

      captcha