Replica Server

La “doppia mandata” che mette al sicuro i tuoi dati e la continuità del tuo lavoro

Lo abbiamo chiamato Replica Server: senza fronzoli, diretto. Perché l’idea che sta dietro a questo “servizio di garanzia” è altrettanto semplice, ma assolutamente efficace.
Non si tratta propriamente di uno strumento di sicurezza informatica, né richiede particolari tecnologie: è “solo” una soluzione pratica e concreta per garantire la continuità operativa del tuo studio o della tua azienda, proteggendone dati e procedure, per evitare qualsiasi “fermo macchine” o comunque rendere immediati il ripristino di tutte le loro funzioni e la ripresa del lavoro.

Come? Con due server che lavorano separati ma in parallelo, grazie a un apposito software in grado di duplicare in tempo reale qualsiasi passaggio e di metterlo al riparo da qualsiasi virus o incidente. Un’opzione quasi irrinunciabile per chi non vuole migrare definitivamente all’ambiente web e passare a un backup su cloud, ma non può permettersi di mettere in discussione le scadenze del proprio lavoro. Un vero e proprio servizio di prevenzione del rischio, insomma.
Vantaggi:

– Resilienza: soluzione solida per la continuità operativa delle PMI e degli studio professionali
– Scalabilità: la replica può essere implementata anche con soluzioni in cloud
– Basso costo: non è richiesto l’acquisto di storage array od altri costosi hardware.
– Continuità: consente il ripristino rapido con tempi di inattività minimi e la possibilità proseguire il proprio lavoro quando si verificano interruzioni o guasti. Una caratteristica che prima era disponibile solo per le grandi aziende dotate di molte risorse.
Caratteristiche tecniche:

– Semplicità di gestione tramite interfaccia Windows
– Basato su tecnologia Microsoft Hyper-V
– Replica on premise su reti lan, o anche in modalità cloud o hybrid cloud
– Dopo la prima replica iniziale, è replicato solo il delta delle modifiche
– Frequenza di replica impostabile ogni 30 secondi, 5 minuti o 15 minuti
– Consumo di banda ottimizzato