Inflazione e referendum frenano il BTp. Spread a quota 179

Dopo settimane di passioni per i titoli di Stato, i rendimenti ieri sono scesi sia in Europa che negli Usa. Ma i buoni poliennali del Tesoro italiano risentono delle tensioni internazionali (da Trump all’atteso rialzo della Fed alle incognite sui tempi di Brexit) e interne (il voto del 4 dicembre). E i rendimenti salgono sopra il 2%: per i conti pubblici una cattiva notizia….

vai al sito

Powered by WPeMatico