Fatturazione elettronica B2B – la normativa

fatturazione elettronica tra privati

FATTURAZIONE ELETTRONICA TRA PRIVATI (B2B)

La normativa introdotta dalla Legge di Bilancio 2018 prevede i seguenti obblighi:

  • Dal1 luglio 2018l’emissione della fattura elettronica diventerà obbligatoria per gli operatori della filiera dei carburanti e per i subappaltatori della Pubblica Amministrazione;
  • Dal 1 gennaio 2019la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per tutti.

Indipendentemente dal termine, le Aziende potrebbero avere

già nel 2018, per obbligo o volontà dei propri fornitori, un problema di ricezione delle fatture e la necessità di dotarsi prima possibile di un software di Fatturazione Elettronica.

La norma stabilisce anche l’obbligo della fatturazione elettronica verso i consumatori finali.

L’IMPORTANZA DEL RUOLO DEGLI INTERMEDIARI

Come anticipato, la normativa prevede la possibilità di avvalersi di intermediari per la trasmissione delle fatture elettroniche al Sistema di Interscambio. In questo modo le aziende, pur rimanendo responsabili del contenuto delle fatture, vengono sgravate da tutto il peso dell’operatività.

Attraverso gli intermediari è possibile anche gestire il flusso delle fatture passive.

Si tratta di un’opportunità molto importante in quanto gli intermediari si fanno carico di tutte le operazioni di gestione sollevando gli operatori economici da attività operative e di gestione.

Zucchetti già da tempo opera come intermediario qualificato presso l’Agenzia delle Entrate con il proprio canale trasmissivo,

il Digital HubZucchetti.

Attraverso il Digital HubZucchetti è possibile:

  • inviare le fatture
  • consultare i messaggi
  • gestire i rifiuti
  • gestire il flusso passivo

Prodotti correlati